detailing

Detailing significa “prendersi cura nel dettaglio, della propria auto”. Coccolare la propria vettura per migliorarla esteticamente con le dovute attenzioni e con i giusti prodotti.

Il Detailer. Il suo compito non è solamente quello di curare l’estetica delle auto per conto dei proprietari. Lui “studia”!

Il Detailer infatti, è simile ad un “ricercatore” perché deve sempre trovare il modo più adeguato e meno invasivo, per coccolare o ripristinare la situazione estetica di una vettura, sia per quanto riguarda l’esterno sia per quanto riguarda l’interno.

Il Detailer quindi possiede le competenze tecniche per scegliere come, con quali strumenti e prodotti, affrontare un lavoro su qualsiasi parte di una vettura.

Ecco cosa andiamo a curare noi di AUTORIMESSA CANNIZZARO quando eseguiamo un trattamento di Detailing: il dettaglio.

Dettaglio significa la scelta del giusto prodotto per pulire le plastiche, i tessuti, il pellame, i cerchi; la scelta dei giusti prodotti per la lucidatura della carrozzeria; ascoltare le esigenze dei clienti e consigliare una cera piuttosto che un sigillante in base all’utilizzo del mezzo; ma cosa più importante, rendere tangibile, qualcosa che agli occhi delle persone potrebbe sembrare astratto, ovvero la reale bellezza estetica dell’automobile ed il suo mantenimento.

Fasi fondamentali

L’attività che più rappresenta il Detailing è la lucidatura.

Purtroppo in Italia la lucidatura in carrozzeria è sinonimo di “perdita di tempo” perché attività poco remunerativa e di poco conto rispetto agli interventi di battitura e verniciatura. Possiamo così affermare che la lucidatura è sempre stata eseguita in maniera approssimativa non portando i risultati sperati.

 

La lucidatura del Detailer tende ad eliminare realmente i difetti e ad aumentare notevolmente il gloss di una macchina. Scoprirete così che al primo lavaggio, la vettura sarà tale e quale a quando è stata ritirata. E continuerà ad essere bella, se la manterrete seguendo i consigli del Detailer.

Prima della lucidatura ci sono dei trattamenti da eseguire quali: prelavaggi e lavaggio, decontaminazione e correzione difetti. Seguono la lucidatura l’applicazione dei prodotti protettivi e il mantenimento dei trattamenti.

Lavaggio ed Asciugatura

Precede la fase del lavaggio quella del prelavaggio. Nel caso in cui si accumuli sporco nel tempo, nella fase di prelavaggio utilizzeremo un prodotto potente simile ad uno grassatore, che aiuta a rimuovere sporco incrostato, catrame, resina ed escrementi di uccello.

È importante però tener presente che molti prodotti da prelavaggio eliminano lo strato protettivo della vernice, quindi in seguito andrà applicato uno strato di cera o sigillante. Oggi la chimica si è evoluta, permettendoci di avere a disposizione prodotti da prelavaggio con PH molto bilanciati e biodegradabili, che non intaccano minimamente la protezione applicata.

Dopo aver rimosso eventuale sporco ostinato si passa al lavaggio. Il metodo più usato è quello classico dei due secchi. Come si può intuire, si utilizzano due secchi muniti di una griglia sul fondo, contenenti in uno solo acqua, e nel secondo acqua e shampoo.

Uno servirà per insaponare, l’altro per risciacquare il guanto o la spugna usati, senza contaminare più di tanto il secchio con lo shampo.

Oltre alla carrozzerie il lavaggio interessa anche i cerchi, i quali saranno mantenuti puliti grazie all’impiego di un detergente apposito e di un guanto per il lavaggio delicato. Se la pulizia avviene costantemente, non si accumulerà mai troppo sporco cosi da beneficiare di tempi ridotti di pulizia e uso di shampoo neutro al posto di detergenti specifici (i quali vanno adoperati in presenza di sporco ostinato), riducendo così i costi del trattamento.

Onde evitare imperfezioni sulla vernice, effettueremo un’accurata asciugatura usando, panni in microfibra davvero molto morbidi (1200g di microfibra per m) ed aria compressa così da rimuovere velocemente l’acqua che ristagna nei punti critici.

Decontaminazione (claying)

In seguito ad una attenta fase di lavaggio ed asciugatura del veicolo, è possibile procedere con la decontaminazione (in inglese Claying) della carrozzeria.

La decontaminazione è una fase fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi ulteriore trattamento che sia essa una lucidatura o applicazione di protettivi. Infatti, mediante la decontaminazione, si rimuovono le impurità che inevitabilmente si depositano con un normale utilizzo del mezzo e che non è possibile eliminare con il solo lavaggio, per quanto accurato sia.

La decontaminazione della superficie avviene mediante il passaggio di una barretta di argilla, adeguatamente lubrificata per rendere agevole lo scorrimento, su tutte le superfici lisce.

Questa procedura viene eseguita lavorando su piccole sezioni di circa 40 x 40 cm, fino all’ottenimento di una superficie totalmente liscia e priva di impurità.

Per agevolare questa fase di decontaminazione meccanica, si procede anche con una decontaminazione chimica mediante appositi prodotti che ci permettono di rimuovere non solo le particelle ferrose, ma anche particelle legate all’inquinamento stradale ed over spray.

Lucidatura

Dopo una corretta analisi e valutazione dei difetti, questi si correggono e si lucida la carrozzeria, portando così il veicolo allo stato iniziale di brillantezza e luminosità. I danni più comuni sono: ossidazione, gli swirls, rids, ologrammi, macchie acide, buccia d’arancia, i segni di carteggiatura e le code di maiale.

Protezione delle vernici

Ripristinato lo stato originale delle superfici, si procede all’applicazione dei prodotti protettivi. Questo strato protegge il veicolo dagli agenti atmosferici, inquinamento, raggi UV, e tutto ciò che causa danni col passare del tempo.

Grazie alle cere e ai sigillanti, si creerà una schermata protettiva sulla vernice. Quest’effetto ha una durata media che va dai 3 mesi a 7 anni, a seconda del prodotto utilizzato a fine trattamento.

Ovviamente incidono altri fattori quali le condizioni climatiche se il veicolo è esposto alle intemperie, preparazione fatta alla vernice prima dell’applicazione del sigillante e tipo di detergente o shampoo usato nel mantenimento.

Mantenimento dei trattamenti di detailing

Effettuati tutti i passaggi, è poi compito del proprietario tenere l’auto pulita e “sana”, tramite il mantenimento che si esegue con trattamenti per mezzo di prodotti professionali consigliati dal Detailer, i quali garantiscono nel tempo le condizioni di pulizia e di lucidatura che si sono ottenute.

Ti piacerebbe un trattamento di bellezza per la tua auto?

Se questa guida ha suscitato il tuo interesse vieni a trovarci pressol’ AUTORIMESSA CANNIZZARO e riporta la condizione della tua auto a come è uscita dal concessionario!

  • Ci trovi a PALERMO (PA) in viale Strasburgo, 188
  • I nostri orari sono: Dal Lunedì al Venerdì  9:00 – 13:00 / 14:30 – 18:30 / Sabato 9:00 – 13:00
  • Hai dubbi o domande? Contattaci allo 091 2523750

Ti aspettiamo, anche solo per mostrarti come lavoriamo!